top

Concept

Sushi&Sound è un locale unico dove la cucina giapponese&fusion si sposa ad una colonna sonora firmata da dj e producer famosi, in rotazione, come in un vero broadcast radiofonico, ma anche da semplici clienti che possono proporre le loro playlist settimanalmente.

Questo format ha preso vita nel 2018 a pochi passi da Citylife a Milano, per regalare, ai foodlovers amanti della buona musica, un’esperienza di gusto che associa il piacere di gustare ottimo sushi in salsa fusion ad una colonna sonora firmata da veri esperti del settore.

Il design del locale, dai colori originali (viola e bianco), rappresenta uno stacco rispetto ai tipici locali orientali, dove le scritte sulle pareti sono tratte dai pilastri musicali della storia della musica.

Quando il sushi incontra la musica

Partendo dal concetto che alcuni generi musicali, influenzano l’esperienza degustativa e meglio si sposano con il consumo di alcuni cibi piuttosto che altri ( ci sono diversi studi di università americane sugli stimoli sensoriali che riceve il cervello accompagnato da un suono, la frequenza, 432 hertz in particolare, mentre si mangia) , il menù di Sushi&Sound si combina perfettamente a sonorità lounge, worldwide, jazz e soul per un mix perfetto da ascoltare e gustare in una nuova esperienza immersiva.

Mascolo torna così a “disegnare” la musica, realizzando delle playlist capaci di esaltare il suo ricco menu ideato da Danny Vasquez, un giovane e talentuoso chef dominicano, che fin dal suo arrivo ha sviluppato un concept di cucina diverso da tanti altri ristoranti orientali, in una combinazione musical-gastronomica fra oriente e occidente del tutto inedita.

Il locale negli anni si è imposto come vero punto di riferimento a livello nazionale per la continua ricerca e sperimentazione di una cucina etnica totalmente gluten free, tanto da richiamare clienti da tutto il nord Italia, entusiasti di poter gustare le specialità create dallo chef Vasquez.

Influenze fusion

Nel ricco menu, costellato di frasi storiche di brani tra i più amati di tutti i tempi, ci si può immergere in una atmosfera unica, attraverso un percorso che unisce i sensi e li esalta.

E così gli uramaki, i temaky, le tartare, le tempure, il ramen, i burritos, i pokè, vengono esaltati con ingredienti inediti e spesso presi dalla tradizione gastronomica italiana; come ad esempio gli uramaki al tartufo, o al gorgonzola,le tartare con il pistacchio Dop di Bronte e i Capperi di Pantelleria, oppure i ramen ( rigorosamente gluten free ) con zafferano gamberi e zucchine, oppure il tonno con salsa al wasabi.

E che dire della pasta fatta in casa tipo i gyoza, sempre gluten free, tutti con ripieni diversi…

Il locale negli anni ha visto crescere il suo appeal, la sua visibilità e l’affluenza grazie anche al bellissimo garden che prende vita ogni estate. A tutto questo si aggiunge la grande novità del 2021, la nascita di Sushi&Sound Radio la prima webradio italiana che nasce all’interno di un locale.

Una street-radio on air 24 ore al giorno con musica e programmi di intrattenimento. Un progetto unico nel suo genere, mai visto prima, che rappresenta una nuova frontiera di interazione e di comunicazione. Una radio che permetterà di vedere, attraverso un sistema di telecamere in streaming tutto quello che succede in questo autentico laboratorio creativo.

Per concludere Sushi&sound non è un semplice ristorante di sushi o di cucina fusion, è una factory, un territorio inesplorato sempre nuovo e sempre diverso, un’esperienza sensoriale unica nel suo genere, sempre più in grado di stupire e di rispettare il suo mood:

think different , eat different

Right Parallax Background Element